Un Fiat Doblò per trasportare i disabili

da
Advertising

Un Fiat Doblò attrezzato per il trasporto dei disabili, in comodato gratuito (compresi i cambi gomme e il bollo) al comune di Altopascio e utilizzato dalla locale Misericordia per i prossimi quattro anni. Il veicolo sarà acquistato grazie ai contributi degli sponsor. L’obiettivo è consegnare alla comunità il mezzo per la festa del Santo Patrono, Jacopo, il 25 luglio. E’ la sintesi dell’iniziativa presentata ieri mattina in sala dei Granai (nella foto un momento della conferenza stampa) dal sindaco, Maurizio Marchetti, dall’assessore al sociale Alessandro Bianchi. “E’ un deja-vu – ha esclamato il primo cittadino – in quanto avevamo già ratificato questa operazione nel 2006 quando un simile mezzo venne donato all’Arciconfraternita. Ogni 4 anni subentra una certa obsolescenza tecnica, perciò adesso lo sostituiremo. Stessa procedura nel 2011 per l’altro Doblò, quello che nel 2007 fu dato ai Fratres di Spianate. Queste strutture hanno lavorato a pieno regime. Mi auguro – ha concluso Marchetti – che, pur capendo il momento di crisi economica (infatti i parametri di contribuzione saranno abbassati) le nostre imprese dimostrino lo stesso grado di sensibilità degli anni passati perché c’è la possibilità di fare del bene alla collettività”.

Massimo Stefanini

Advertising