Cambiano le tariffe degli abbonamenti per la sosta nel centro di Altopascio

da
Advertising

Tariffe agevolate negli abbonamenti per la sosta nelle piazze Vittorio Emanuele e Umberto I ad Altopascio. Lo ha stabilito la giunta che ha deciso di raccogliere le doglianze di chi lavora o abita in centro e le indicazioni del mondo economico del Tau. Ecco i nuovi importi (validi per un veicolo di proprietà): Abbonamento per i residenti del centro storico : 15 euro mensili o 100 euro annui. Per i non residenti nel centro storico ma comunque nel comune di Altopascio : 25 euro mensili o 200 annuali; abbonamento per i non residenti 35 euro mensili o 300 euro annui; per i residenti nel comune di Altopascio ma con un’attività commerciale, artigianale nel centro storico del paese 15 euro mensili o 100 annui, per i non residenti ma con un’attività commerciale e artigianale nel centro storico del paese 25 euro mensili o 200 euro annui. Il nuovo regime di sosta è entrato in vigore nel centro di Altopascio dal 3 agosto 2009 . I parcometri sono 12 per un totale di 268 posti auto segnalati con le strisce blu. Le tariffe sono state così modulate : primo quarto d’ora gratuito, successivi 30 minuti a 50 centesimi e poi ogni ora a un euro, tutto frazionabile. “Nessuna sconfessione o marcia indietro, è bene chiarirlo – precisa il sindaco Maurizio Marchetti, – dopo una fase sperimentale in cui sapevamo di andare incontro a qualche malumore, ora la situazione è ben definita e la sosta a pagamento è stata metabolizzata da tutti. Cittadini ,commercianti e operatori hanno quindi compreso i vantaggi di questa operazione. Una attenta analisi della situazione ci ha consigliato di modificare il regime degli abbonamenti e andiamo quindi verso una razionalizzazione delle formule e un livellamento verso il basso dei costi, in modo da permettere di accedere a un parcheggio comodo e vicino alla propria attività o abitazione”.

Advertising