Operazione pendolari, stroncato traffico di droga

da
Advertising

I carabinieri del Nucleo Operativo Radiomobile della Compagnia di Lucca hanno smantellato una rete di trafficanti di sostanze stupefacenti composto da italiani e da albanesi che agivano nella Piana. Ieri mattina i militari dell’Arma hanno eseguito otto ordinanze di custodia cautelare in carcere: cinque a Lucca, una a Ponsacco (Pisa), Asola (Mantova) e San Cesario (Lecce). Il bilancio complessivo, dall’inizio dell’operazione, definita “Pendolari” per l’arrivo mirato di individui dalla Campania per attività illecite in Lucchesia, è di 12 arresti e 12 denunce a piede libero ma sette di queste sono sotto la lente di ingrandimento della Direzione Distrettuale Antimafia di Napoli per associazione a delinquere, quindi potrebbero esserci ulteriori sviluppi. La brillante operazione è stata illustrata in una conferenza stampa dal capitano Tiziano Marchi e dal tenente Andrea Senes in una conferenza stampa ad Altopascio. Sequestrati sette chilogrammi di hashish e circa 500 grammi di cocaina.

Advertising