Marchetti: “Bocciata in consiglio provinciale la mozione sull’inchiesta pubblica per l’impianto di compostaggio”.

da
Advertising

E’ stata bagarre in consiglio provinciale durante la discussione della mozione presentata dal Pdl ( Santini, Fantoni, Marchetti, Lazzareschi, Costagliola, Simoni, Marcucci, Tamagnini, Dati) perché si attivasse la procedura di inchiesta pubblica per l’impianto di compostaggio che l’amministrazione comunale di Capannori vuole insediare nella zona dei Poderacci.

“La bocciatura della nostra mozione, che invitava la provincia a seguire anche per l’impianto dei Poderacci la stessa procedura seguita in Versilia per impianti peraltro meno impattanti – spiega il consigliere provinciale del Pdl Maurizio Marchetti-, dimostra ancora una volta che la sinistra lucchese e l’amministrazione provinciale sono per la concertazione con i cittadini solamente a parole.Quando c’è da decidere, il parere dei cittadini viene ritenuto dall’amministrazione provinciale fastidioso. Da parte nostra posso confermare che il Pdl farà di tutto affinché la collocazione dell’impianto avvenga attraverso un iter condiviso con le popolazioni residenti. Del resto, che il presidente Baccelli e la sua incerta maggioranza siano in difficoltà su questo come su altri temi è ben testimoniato dalla lettera del sindaco di Capannori che spiega bene che atteggiamento sta tenendo da tempo Palazzo Ducale e che imbarazzo abbia assalito il centro-sinistra lucchese su questi temi portanti”.

Advertising