Marchetti: “Nei prossimi giorni voglio dalla Provincia l’elenco dei rimborsi, delle spese di viaggio, di tutta la maggioranza”

da
Advertising

Non si placa la polemica sugli sprechi, tra Pd e il sindaco di Altopascio Marchetti, “reo” di essersi recato a Firenze a firmare il documento di solidarietà a Verdini con l’auto dei vigili urbani (nella foto di repertorio di fronte al palazzo comunale). Marchetti ha già risposto di aver ottimizzato il viaggio nel capoluogo regionale, visto che aveva anche un secondo impegno, ma va oltre e annuncia di voler conoscere da Palazzo Ducale tutte le spese dei consiglieri di maggioranza: “Fino a oggi ho evitato di parlare di vicende personali – commenta in un comunicato il primo cittadino del Tau – perché preferisco denunciare i concorsi rinviati ma, volendo seguire il metodo Pardini, nei prossimi giorni chiederò ufficialmente alla Provincia l’elenco delle spese telefoniche, dei rimborsi per viaggi, pranzi e cene della maggioranza. Poi faremo una bella conferenza congiunta con Pardini, il quale quando sente il mio nome fa scattare in automatico delle filippiche che si strutturano su solenni sciocchezze. Ho già risposto giovedì allo scandalismo a buon mercato, spiegando che a Altopascio cerchiamo di ottimizzare risorse e spese. Ricordo che noi siamo saliti alla ribalta nazionale per la via Francigena e il pane, siamo gli unici che avranno la tenenza dei carabinieri, abbiamo installato decine di telecamere, facciamo controlli su abitazioni e imposto limiti di reddito per la residenza degli extracomunitari, avendo la sicurezza come priorità assoluta”.

 

 

Advertising