Conto alla rovescia per quota 15 mila abitanti

da
Advertising

Ormai ad Altopascio è partito il count down per la soglia dei 15 mila abitanti. I residenti sono attualmente 14.850 circa. Nel primo trimestre del nuovo anno, cifre alla mano, l’aumento della popolazione è stato di 62 unità. Con questo trend è prevedibile che alla fine di questo secondo trimestre, a fine giugno o all’inizio di luglio, la fatidica quota 15 mila verrà superata. L’evento potrebbe concretizzarsi ufficialmente proprio in corrispondenza dei festeggiamenti delle feste patronali, le più sentite nella cittadina del Tau. Perché è così importante la consistenza demografica suddetta? Semplice. Il comune passa ad una nuova categoria, persino il consiglio comunale dovrebbe variare il numero dei suoi componenti. Qui però sorge un dubbio: nel 2011, quando scatteranno le consultazioni amministrative locali, alle urne si andrà con le nuove regole o no, visto che il parametro base è l’ultimo censimento (a cadenza decennale) e quello del 2011 probabilmente non sarà terminato all’epoca delle votazioni? E’ possibile che ci si regoli ancora sul censimento 2001. In tema di stranieri, come al solito la comunità più numerosa è quella degli albanesi, seguiti dai popoli maghrebini (Marocco in primis, poi la Tunisia) mentre stanno rimontando i rumeni, ovviamente grazie al loro ingresso nella Comunità Europea.

Advertising