All’inizio del 2011 la fine del secondo lotto della circonvallazione? Sopralluogo di politici e tecnici

da
Advertising

Se le piogge rimarranno nella media, nei primi mesi del 2011 potrebbe completarsi il secondo lotto della variante (circonvallazione) di Altopascio che da località Palandri dirotterebbe il traffico verso la zona di via Valico, dove è prevista la realizzazione di una rotatoria, fino alla Bientinese. Le opere sono a buon punto e nel cantiere si lavora a pieno ritmo ma la conditio sine qua non è costituita dal regime pluviometrico (nel 2009 quell’area fu completamente allagata) e dalla quantità di torba ritrovata nel sottosuolo. Ciò è emerso nel sopralluogo effettuato ieri mattina dal presidente della Provincia Stefano Baccelli, dall’assessore alla viabilità di Palazzo Ducale Emiliano Favilla, accompagnati dai relativi tecnici, (ingegneri Gaddi e Cerri). Presente anche il vicesindaco di Altopascio e responsabile dei lavori pubblici, Silvano Boni, il quale però ha precisato che sarà fondamentale il terzo lotto. Il progetto complessivo conta su un finanziamento di 6,3 milioni di euro: 4,8 ottenuti sui fondi Cipe. Dopo la realizzazione del piano stradale, seguiranno i guard rail e le barriere fonoassorbenti.

Massimo Stefanini

Advertising