Mancano i bus dalle frazioni ad Altopascio per gli studenti

da
Advertising

Il comune di Altopascio deve intervenire a sostegno di quei ragazzi che abitano sul territorio comunale del Tau, nelle frazioni di Spianate e di Marginone, oltre che in località Chimenti, ma che studiano a Lucca, affinché sia ripristinata la tratta che li possa condurre ad Altopascio e prendere la coincidenza per il capoluogo provinciale. La richiesta arriva da un gruppo di genitori: “Gli studenti residenti in queste zone e che devono recarsi all’Itis si devono arrangiare visto che non è previsto il pullman pubblico. L’alternativa quale potrebbe essere? Ce ne sono alcune ma tutte difficilmente percorribili: cambiare scuola, arrivare alle lezioni un’ora in ritardo e magari chiedere i permessi per anticipare l’uscita – continua la nota – o disporre sempre, in qualsiasi occasione di nonni o di genitori che possano accompagnare gli alunni ad Altopascio. E’ possibile tutto ciò? Giudicate voi. La scuola – concludono i genitori – sta cercando di trovare accordi con Vaibus, speriamo che anche il municipio altopascese e il sindaco Marchetti possano aiutarci per risolvere questo disagio”.

Massimo Stefanini

Advertising