La salma di Salvator Allende viene riesumata. A quasi 40 anni si indaga sulle cause della sua morte.

da
Advertising

Si riaprono le inchieste sulla morte di Salvador Allende. Per quasi 40 anni si è sempre detto che Allende  si sia suicidato il giorno del golpe di Augusto Pinochet, l’11 settembre 1973, ma oggi  ‘Cementerio general’ di Santiago del Cile  è iniziata l’esumazione del corpo dell’ex presidente ncileno. E’ infatti stata predisposta una nuova autopsia perchè i giudici hanno deciso di “vederci chiaro”.

Infatti una comissione composta da dodici esperti internazionali ha appena iniziato a esaminare  il corpo del presidente per accertare se siano fondate le notizie del suicidio, avvenuto con un colpo di fucile, per non essere catturato dai militari che sopraggiungevano nel Palazzo della Moneda.

L’autopsia sul corpo di Allende potrebbe farci conoscere un nuovo capitolo di storia del 900 cileno.

Advertising