Marchetti si schiera con Cesaretti

da
Advertising

Altopascio, a quanto pare il sindaco si schiera completamente contro Bacelli, preferendo la posizione di Cesaretti e contro Baccelli.  Sarà per affinità territoriale chissà, fatto sta che Marchetti, come si legge in un noto quotidiano, avrebbe dichiarato: Il consigliere provinciale di opposizione e sindaco di Altopascio, non le manda a dire:«Per la vicenda di Capannori l’ex assessore Cesaretti è stata chiara  credo che vi sia stata la volontà di saldare i conti politici con Del Ghingaro, che certamente non merita un simile trattamento».  Secondo il sindaco di Altopascio, Bacelli potrebbe essere assimilato ad un vendicatore solitario, infatti, Marchetti sostiene che oltre a penalizzare Capannori è stata penalizzata tutta la Garfagnana, tanto è che i sindaci locali non hanno partecipato alla riunione di insediamento del consiglio provinciale, cosa che secondo il nostro sindaco, non si era mai verificata. Secondo Marchetti poi, sarebbe in atto una guerra interna alla sinistra.

Advertising