16 condanne per gli anarchici fiorentini

da
Advertising

16 condanne per gli anarchici fiorentiniFirenze,  comminate stamane 16 misure cautelari. Infatti il gip a seguito delle indagini della digos fiorentina in merito ai  disordini nel capoluogo toscano a maggio in occasione di manifestazioni organizzate per protestare contro gli arresti effettuati, sempre dalla polizia, nei confronti del gruppo di area anarchica ‘Spazio liberato 400 colpi’, ha ravveduto ipotetici reati.  hanno ricevuto la notifica sette cittadini già agli arresti, di cui uno in carcere e sei ai domiciliari, gli altri 9 invece per ora hanno solo l’obbligo di firma. Nell’inchiesta rientra ovviamente anche l’aggressione subìta da quattro rappresentanti della Lega Nord, le minacce ad alcuni operatori di polizia e la rottura delle vetrate della sede del Pdl in viale Spartaco Lavagnini.

Durante l ‘Assemblea cittadina contro la repressione’ del 21 maggio, così era stata chiamata la manifestazione, un gruppo di cittadini anarchici, aveva lanciato fumogeni forse per provocare un incendio e impedire l’esercizio dei diritti politici previsti dalla costituzione. Le misure cautelari, che riguardano persone la cui età oscilla tra i 19 e i 48 anni e che gravitano tutti nella locale compagine antagonista del “Cpa – Firenze Sud” e anarcoide-studentesca di “Villa Panico” e “Spazio liberato 400 colpi”, prevedono un arresto in carcere, sei arresti domiciliari e nove obblighi di presentazione alla polizia giudiziaria.

Advertising