La Regione Toscana aderisce alla moratoria per la pena di morte

da
Advertising

la regione toscana aderisce alla moratoria sulla pena di morteLa Regione Toscana si impegna a “combattere” contro la pena di morte, infatti il   Consiglio regionale della Toscana, a seguito ad una mozione presentata dai consiglieri del Pdl Marco Taradash e Stefania Fuscagni ha assunto un importante deliberato di cui riportiamo uno stralcio:

  • Borse di studio per finanziare stage presso le sedi di ”Nessuno tocchi Caino” e delle altre associazioni impegnate contro la pena di morte
  • Favorire la diffusione nelle scuole del Rapporto annuale contro la pena di morte nel mondo
  • Promuovere l’attuazione della risoluzione per la moratoria universale delle esecuzioni capitali

La Regione dunque aderisce in modo formale alla  campagna di ”Nessuno tocchi Caino” : ”Le Regioni, le Province, e le citta’ italiane: dalla moratoria Onu delle esecuzioni all’abolizione definitiva della pena di morte”.

 

 

Advertising