Vittorio Sgarbi ancora nel mirino

da
Advertising

vittorio sgarbi ancora nel mirinoAncora minacce, insulti ed allusioni per Sgarbi. Vittorio Sgarbi, sindaco di salemi, critico d’arte, ha infatti ricevuto una “strana missiva” con timbro postale di Cagliari da dove la lettera sarebbe partita il 7 di giugno. Sgarbi l’11 doveva essere a Cagliari a ritirare  il premio “Città del Vino ecosostenibile 2011”,assegnato ai comuni che si sono segnalati come “virtuosi” nella produzione di energia da fonti rinnovabili, sulla base di una classifica redatta da Legambiente. La lettera anonima è stata consegnata nell’ufficio del  gabinetto del Sindaco, ovvero in  via Giovanni La Rocca, a Salemi.A quanto risulta da indiscrezioni la busta,  consegnata agli inquirenti, conteneva insulti e allusioni e si concludeva così: “abbiamo pensato bene di romperti qualche osso”. Da oltre un anno a Vittorio Sgarbi vive scortato da uomini e donne della Guardia di Finanza.

Sgarbi ha interpretato il premio come una ‘beffa’, viste le sue note posizioni contro l’eolico che “sfregia il paesaggio”. “Il primato, tra l’altro, è stato raggiunto indipendentemente dalle decisioni del Comune che sugli impianti eolici non ha alcun potere di vincolo – ha fatto sapere Sgarbi -. Tutte le autorizzazioni in materia sono rilasciate dalla Regione siciliana”.

Sono in corso indagini incrociate per capire chi possa essere il mittente.

 

Advertising