Uccide la nonna della fidanzata e tenta di scioglierla nell’acido

da
Advertising
Roma Tuscolana, uccide la nonna della fidanzata e tenta di scioglierla in acido
Roma Tuscolana, uccide la nonna della fidanzata e tenta di scioglierla in acido

Roma, alle prime luci dell’alba è stato tratto in arresto un giovane di 23 anni accusato di aver ucciso una donna di 75 anni il 7 di giugno. L’anziana era la  nonna della fidanzata.  L’omicida ha tentato di eliminare il corpo della vittima in vari modi, anche sciogliendolo nell’acido. Inizialmente si era pensato ad un caso di suicidio.  Sono state le immagini dell’impianto di videosorveglianza presenti nell’appartamento a svelare la presenza del giovane sulla scena del delitto: l’omicida si era presentato all’ingresso dell’appartamento della vittima il giorno del suo compleanno ed era cosi’ riuscito ad entrare nell’abitazione. Il corpo della vittima è stato rinvenuto  all’interno di una vasca da bagno nell’appartamento  in zona Tuscolana (roma ndr) vicino e’ stata trovata anche della carta incendiata.

Il corpo della donna presentava vari tagli ed aveva una sorta di filo al collo, inoltre il corpo, a quanto risulta non era immerso in semplice acqua ma in dell’acido.

Advertising