Gli alunni promossi con il massimo dei voti alle Medie

da
Advertising

Al Crown Woods College di Greenwich, gli studenti più bravi indossano una cravatta viola e gli edifici del liceo britannico sono tinteggiati in modo diverso: nelle aule blu o rosse troviamo gli alunni dal rendimento normale e quelli che non arrivano alla sufficienza. In Lucchesia non arriveremo mai a tanto (c’è anche chi ribatte che Einstein a scuola non era certo un fenomeno), ma di ragazzi dagli ottimi votila Pianadi Lucca abbonda. “A Capannori teniamo molto al livello didattico – commenta l’assessore alle politiche educative Leana Quilici, – la dimostrazione è il progetto “scuola ti voglio bene comune” che si occupa della sorveglianza ma soprattutto del sostegno attraverso ex docenti, ora in pensione”. Con la collaborazione delle scuole, siamo andati a verificare i dieci e lode all’esame finale del primo ciclo di studi, per la licenza media. Andiamo con ordine. Per Capannori manca il capoluogo. All’istituto “Manzoni” di Lammari e Marlia il “dieci” è stato ottenuto da Dario Biagiotti, Rachele Cardella, Tommaso Fenili, Sharon Saquella, Gabriele Simonetti, Chiara Trifino, Gabriele Vanni. Il massimo con lode invece è andato Naomi Colangelo, Giacomo Contini, Paolo Devinciente, Alberto Dinelli, Sara Frugoli, Giacomo Landucci, Luigi Morelli, Laura Tonelli, Ilaria Tori. Alla don Aldo Mei di San Leonardo in Treponzio gli alunni eccellenti sono stati: Francesca Magrini, Valentina Natalizi, Nicola Rugani, Melania Vedovelli, Sara Bancallaro, Rebecca Suin. A Camigliano dieci e lode per Irene Della Maggiora e Bianca Leoni, dieci per Arianna Simonetti. Limitando l’analisi a questi istituti dovremmo ammettere che il sesso femminile batte i maschietti. Su 25 studenti segnalati (i nomi pubblicati qualche riga sopra), con 10 o 10 e lode, 15 sono ragazze. Tendenza statistica confermata pure a Porcari, dove sono sei le menti eccelse, 4 appartengono al gentil sesso: Sara Di Giulio, Chiara Nanni, Angela Mancini (tutte promosse con 10 e lode), Simona Landi con 10 così come Giacomo Guastapaglia e  Jacopo Elia Catastini. Due “dieci” anche alla media “Ungaretti” di Altopascio: Sara Ciampi e Alessio Minicozzi, mentre per Lorenzo Collodi oltre al massimo dei voti è arrivata anche la lode.

Advertising