Autore di sanguinose rapine arrestato ad Altopascio

da
Advertising

Stefan “Ringo” Bogdan, di etnia sinti, protagonista di sanguinose rapine in Veneto (l’ultima a Jesolo ai danni di un gioielliere) e in Toscana, ad Arezzo dove Ringo, il suo soprannome, risiedeva ufficialmente. Le indagini coordinate dalle quedture di Venezia e di mezza Toscana hanno condotto all’intercettazione di Bogdan, che si era rifugiato presso alcuni parenti in località Ribocco a Marginone, al confine tra i comuni di Altopascio e di Montecarlo, lungo la ferrovia. L’uomo, 45 anni, ha tentato la fuga passando attraverso un varco della recinzione ma è stato acciuffato ugualmente.

Advertising