Successo del trofeo di basket Del Carlo

da
Advertising

Ha vinto Siena. E lo ha fatto al termine di una partita che davvero riconcilia con lo sport, soprattutto a livello giovanile, dove le esasperazioni (magari esterne ai ragazzi, dei genitori specialmente), sono sempre dietro l’angolo. Per una volta non ha importanza il risultato, ma lo spirito di aggregazione dei giovani (under 14) che hanno onorato la pallacanestro giovanile. Come detto, ha vinto Siena, al fotofinish e rimontando contro Casale (curiosamente anche le prime squadre il match se lo sono giocato all’overtime) in una sfida eccelsa anche sotto il profilo dei gesti tecnici che abbiamo ammirato al Palamarconi di Altopascio, uno dei due parquet dove si disputava il trofeo, insieme a Porcari. Rassegna per la prima volta a 8 squadre, anche se forse gli impegni andrebbero spalmati su tre giorni anziché due. Molti gli osservatori per la crema del basket giovanile italiano. E’ ciò che abbiamo visto al torneo under 14 memorial Luca Del Carlo, il ragazzo che perì in un tragico incidente l’antivigilia di Natale alcuni anni fa  proprio mentre si recava ad una gara della sua squadra, la NBA Altopascio.

Advertising