Atti vandalici nelle chiese

da
Advertising

Ignoti in pieno giorno, con le chiese aperte, si sono introdotti all’interno degli edifici sacri imbrattandoli con uno spray nero. E’ accaduto a San Salvatore, nel comune di Montecarlo, a Marginone e alla chiesa di San Michele Arcangelo di Spianate. Stesso modus operandi: macchiata la tovaglia dell’altare, il tabernacolo (che per fortuna non è stato aperto), il messale e poco altro. A Spianate però non si accontentati e hanno deciso di annerire il volto della Madonna alla margine esterna ubicata in via Mazzei, davanti il aprcheggio dello spazio dedicato alla sagra estiva. Indagano i carabinieri.

Advertising