Muratore si impicca nel casertano, aveva perso il lavoro da sei mesi

Filed under: Cronaca,Prima Pagina |
Muratore si impicca nel casertano, aveva perso il lavoro da sei mesi

Muratore si impicca nel casertano, aveva perso il lavoro da sei mesi

La crisi continua a falciare le sue vittime. Stavolta a togliersi la vita non è stato un datore di lavoro ma un lavoratore, e nello specifico un muratore. L’uomo, un 52enne di Casaluce, paesino  nel casertano, si è impiccato nella sua casa avvalendosi di  un cavo elettrico.

L’uomo aveva perso il lavoro da sei mesi e per questo era caduto in una profonda depressione. Il cadavere dell’uomo è stato rinvenuto dai parenti. Il muratore  era coniugato e padre di due figli.  E’ stato ritrovato un biglietto con cui l’uomo ha chiesto perdono a tutti  per il tremendo gesto.