Rinasce a Montecarlo l’Accademia dei Rassicurati

da
Advertising

Hanno preso il via i lavori per l’Istituzione dell’Accademia degli Assicurati, che nel nome recupera quella delle origini di trecento anni fa, che faceva perno sulla protezione della Madonna del Soccorso. Si è svolta nella giornata di ieri (sabato per chi legge) presso il Comune il primo incontro per avviare la costituzione della nuova istituzione comunale che sarà chiamata a gestire le attività deputate al settecentesco teatro dei Rassicurati. Presenti all’incontro il Sindaco Vittorio Fantozzi, l’assessore alla cultura Massimiliano Paluzzi, il dirigente alla cultura Lucia Bianchi ed i delegati delle principali associazioni che da decenni operano all’interno del Rassicurati tra cui la Filarmonica Puccini di Montecarlo, il Coro della Collegiata di S. Andrea Apostolo, l’Accademia di Musica Geminiani, l’associazione And Or, la Fita e l’associazione teatrale VIII laboratorio.
All’ordine del giorno di questo primo incontro l’illustrazione della bozza che regolamenterà l’Istituzione in parola sotto i profili gestionali, operativo e contabili con la previsione di un consiglio di amministrazione, un presidente ed un direttore artistico, a cui non spetterà alcuna indennità, coinvolgente le associazioni del territorio e quelle storicamente legate alla vita culturale del Teatro di Montecarlo. Gli incontri proseguiranno per tutto il mese di maggio e giugno per approvare la nascita dell’Istituzione in sede di Consiglio Comunale entro l’estate e renderla operativa, in un primo anno sperimentale, per la stagione 2012/2013.

Advertising