Rapina e sequestro in villa a Montecarlo

Filed under: Montecarlo |

Un vero incubo. Cinque individui incappucciati, con tuta mimetica e guanti, armati di pistola e cacciaviti, hanno atteso l’imprenditore Marco Angeli (titolare di una nota zienda di prodotti petroliferi a Pescia) alla sua villa di via Mammianese a San Salvatore, nel comune di Montecarlo. Dopo aver miancciato l’industriale, la moglie  e la figlia di 17 anni, di ritorno da una cena in un ristorante della zona, i banditi si sono impadroniti di denaro, due orologi Rolex e del contenuto della cassaforte per un totale di decine di migliaia di euro. Poi i malviventi, che parflavano con accento dell’Est Europa, sono fuggiti senza lasciare tracce. Indagano i carabinieri di Altopascio e i colleghi del reparto operativo del capitano Pennisi.

Ricerca personalizzata