Reazioni piezonucleari: è giusto porle tra le priorità dell’attività dell’Inrim?

Filed under: Prima Pagina,Primo Piano,Scienza e Tecnologia |
Reazioni piezonucleari: è giusto porle tra le priorità dell'attività dell'Inrim?

Reazioni piezonucleari: è giusto porle tra le priorità dell'attività dell'Inrim?

Sono più di  750 i  ricercatori italiani che lanciano  un appello al ministero per l’Istruzione, l’Università e la Ricerca per  constatare la verità delle  affermazioni secondo cui si vuole porre lo studio delle reazioni piezonucleari come  priorità dell’attività dell’Istituto Nazionale di Ricerca Metrologica (Inrim).  Tali reazioni nucleari sono caratterizzate dallo scontro tra pacchetti di onde (fononi) e materiali di differente tipologia determinando la scissione di nuclei di elementi leggeri che  emettono neutroni e propagano onde elettromagnetiche,  producendo così energia.

Ezio Puppin, studioso del Politecnico di Milano, ricorda che i  ricercatori si interrogano sul fatto se sia conveniente configurare tra le priorità dell’attività dell’Inrim tali ricerche, visto che rappresentano  una scoperta non ancora confermata da altri ricercatori.