Il ‘padre’ di Volunia getta la spugna, qualcuno vuole il suo posto

Filed under: Prima Pagina,Scienza e Tecnologia |
Il 'padre' di Volunia getta la spugna, qualcuno vuole il suo posto

Il 'padre' di Volunia getta la spugna, qualcuno vuole il suo posto

Il padre di Volunia,  motore di ricerca italiano già ribattezzato l’anti-Google, ha  gettato la spugna prima ancora di iniziare. Massimo Marchiori aveva presentato, lo scorso febbraio, la sua creatura: un motore di ricerca innovativo che aveva fatto parlare molto di sé.

Nessuno avrebbe mai immaginato che Massimo Marchiori,  informatico e docente all’Università di Padova, prendesse una decisione del genere, viste le energie spese per dare vita a Volunia, sfruttando le sue conoscenze.  ”Qualcun’altro vuole il mio posto lascio la direzione tecnica del progetto”, ha riferito  Marchiori, sottolineando che negli ultimi mesi non gli sono state concesse le possibilità  di concretizzare autonomamente i propri progetti.

Ricerca personalizzata