Marchetti su accorpamento delle Province

da
Advertising
Marchetti, sindaco di Altopascio e consigliere provinciale intervene sull’accorpamento delle Province
“iNon voglio commentare l’ennesimo fronte aperto nel Pd, ma le accuse di Remaschi a Tambellini, se confermate, sono veramente gravi. In gioco, infatti, non c’è l’egemonia di questa o quella corrente all’interno di un partito o uno schieramento. Se davvero Tambellini ha dichiarato che non è importante che Lucca sia capoluogo di una aggregazione fra enti, non posso essere d’accordo con lui. Non credo che rivendicare il ruolo centrale di Lucca sia una battaglia di retroguardia. Infatti, le molte sfaccettature del concetto di lucchesità non sono formule giornalistiche o nostalgia del bel tempo che fu. Lucchesità ( per me nato a Lucca è qualcosa di importante) vuol dire pensare che Lucca sia diversa dal resto della Toscana, pensare che Lucca debba mantenere intatte le sue prerogative, che la sua storia debba essere preservata e i principi che l’ hanno portata a essere faro anche culturale nel mondo debbano essere perpetrati. Dal punto di vista politico, ci siamo sempre ribellati all’omologazione che la Toscana vorrebbe imporci. Una omologazione che porterebbe a una progressiva perdita di servizi, opportunità, finanziamenti”
Advertising