Occupano appartamenti di un condominio per spacciare droga

da
Advertising

Avevano individuato un condominio abbandonato nei pressi della stazione ferroviaria di Altopascio,  praticando un foro in una parete che poi coprivano per non essere visti, 3 nordafricani si erano impossessati di un paio di appartamenti, utilizzati sia come dimora, nel più completo degrado ma anche come base operativa per lo spaccio di stupefacenti. Brillante operazione della Squadra mobile di Lucca  e della polizia municipale altopascese. I tre pensavano di non essere notati dagli abitanti , che invece avevano già allertato i vigili urbani. I poliziotti hanno trovato tracce di un festino a base di eroina e, dopo una sommaria perquisizione i tre, marocchini tra i 22 ed i 31 anni con precedenti per reati contro il patrimonio e gli stupefacenti, sono stati condotti in Questura a Lucca. Qui sono stati denunciati a piede libero per danneggiamento aggravato ed invasione di edifici.

Advertising