Pratiche urbanistiche, maggiore informatizzazione

da
Advertising
Continua la fase di snellimento burocratico del comune di Altopascio, con la progressiva eliminazione dei documenti cartacei per fare spazio alle pratiche elettroniche. Da qualche giorno è infatti possibile, da parte dell’ufficio urbanistica e assetto del territorio, l’invio dei documenti inerenti le pratiche edilizie ai professionisti, nonché a tutti gli interessati che hanno una PEC, la posta elettronica certificata,  tramite questo flusso informatico, riducendo i tempi morti postali, nonché il costo dell’inoltro.
 
“Da sempre cerchiamo di semplificare il lavoro dei tecnici e snellire tutti quei passaggi che costano tempo e denaro- afferma il vicesindaco Francesco Fagni (nella foto) –  l’eliminazione della carta, che progressivamente sta avvenendo in comune a Altopascio, ha anche una forte valenza ambientale che ci piace perseguire”.
Advertising