Maltempo, disagi ma senza emergenza nella zona di Altopascio

da
Advertising

Maltempo e allagamenti in tuttala Pianadi Lucca. I vigili urbani di Altopascio hanno monitorato il territorio in lungo e in largo. Per fortuna senza particolari criticità la zona della cittadina del Tau, che nel 1999 e nel 2000 subì l’alluvione per l’esondazione del torrente Pescia di Collodi. Allagato un salumificio al Turchetto e un paio di abitazioni a Ponte alla Ralla. A Montecarlo le operazioni sono coordinate personalmente dal sindaco di Montecarlo Vittorio Fantozzi dal consigliere delegato alla protezione civile Marco Carmignani. In funzione per tutta la giornata due squadre della protezione civile con jeep e pompe, una pattuglia di vigili urbani, una squadra di cantonieri comunali. Il primo intervento  in via del Mulino. Chiusa la via provinciale della Contea per la frana di una parte del ciglio che ha inibito parte della carreggiata stradale. Altri interventi di contenimento delle acque si sono avuti in alcune abitazioni della frazione di San Salvatore dove è stata riportata la normalità. Inviati anche gli sms gratuiti introdotti dal Comune tre anni fa per informare la cittadinanza sulla circolazione stradale e l’evoluzione della situazione meteo.

 

Advertising