Avanzano 50 mila euro finanziamenti per la Francigena, destinati a nuovi marciapiedi a Badia

da
Advertising

via-francigena-sign1[1]Soldi pubblici risparmiati che saranno veicolati su altre opere complementari. Accade in quel di Altopascio dove tempo fa giunse un finanziamento regionale di 385 mila euro per la messa in sicurezza della via Francigena, il tracciato dell’antica strada, in particolare nella frazione di Badia, con l’esecuzione dei tre lotti di marciapiedi che hanno dotato il tratto che va dall’Abbazia al centro del paesino, di percorsi pedonali adatti all’attraversamento dei pellegrini, oltre che ad un utilizzo sicuro da parte degli stessi residenti. 50 mila euro sono avanzati, quindi tali risorse verranno utilizzate per realizzare altre opere complementari su alcuni tratti esistenti di marciapiede in via Catalani, sempre a Badia, per la precisione tra il parcheggio di fronte alla Chiesa parrocchiale e gli incroci con via dei Boggi e via dell’Agliaio. Approvato il progetto definitivo-esecutivo predisposto dall’ufficio tecnico comunale e presentato dal vicesindaco Francesco Fagni, che di fatto prevede l’abbattimento delle barriere architettoniche e una radicale ristrutturazione, mantenendo la struttura esterna attuale, con sostituzione delle parti che hanno subito nel corso degli anni degli avvallamenti, oltre all’eliminazione di alcuni arbusti.

Advertising