Parcheggio trasformato in spiaggia posta sotto sequestro

da
Advertising

carabinieriSembrava di essere a Copacabana? Sicuramente no ma a quanto pare , mancavano anche certe autorizzazioni per le serate musicali. I residenti si lamentavano del rumore. Sono nati degli esposti. Così i carabinieri, la polizia municipale e l’ispettorato del lavoro hanno sequestrato parte del parcheggio del locale “Il Gelso” sulla via Romana al Turchetto, che, secondo gli inquirenti, era stato trasformato in spiaggia. L’intervento è stato eseguito dopo le segnalazioni di alcuni residenti. Secondo le accuse, la trasformazione era difforme dalle autorizzazioni comunali ottenute. Sabbia, una recinzione di canne e arredato anche con ombrelloni, non sarebbe stato in piena regola.

Advertising