I 5 Stelle di Altopascio contro l’impianto di biocarbonizzazione

da
Advertising

Il Movimento 5 Stelle di Altopascio dice no all’impianto di biocarbonizzazione idrotermale. In un nota i “grillino” del Tau specificano: “. I cittadini hanno percepito un diverso progetto da quello che poi si è rivelato. L’impianto è da classificarsi in CDR (combustione derivante rifiuto) in quanto la fiamma prodotta è alimentata, in parte minimale, da biomasse di varie fatture e provenienze, oltre ad altri rifiuti di provenienza industriale, le quali avranno inevitabili conseguenze sul territorio e ambiente circostante. La produzione di CO2 lo sfruttamento del sottosuolo con l’estrazione dell’acqua necessaria alle operazioni, sono una parte che deve far riflettere oltre al fatto che si immetteranno sostanze e polveri sottili nell’atmosfera, con ricadute facilmente immaginabili. Siamo – cocmlude il documento – chiaramente in opposizione alla realizzazione di tale impianto”.

Advertising