Altro furto in località Rifoglieto

da
Advertising

searchHanno scavalcato il muretto di cinta e si sono messi a forzare una finestra sul lato della casa che è posizionato verso la strada, senza preoccuparsi minimamente di essere visti. Dopo aver completato l’effrazione si è attivato il sistema di allarme e i ladri si sono dovuti accontentare di monili in oro, oggetti vari e bigiotteria prima di fuggire. E’ il bottino del furto perpetrato lunedì pomeriggio intorno alle 17 nella villetta di Marco Capocchi in via di Rifoglieto, nei pressi di località Vincenti a breve distanza dal nuovo tratto della circonvallazione di Altopascio. Nell’appartamento non c’era nessuno perché i titolari, moglie e marito, si trovavano entrambi al lavoro. Dopo aver spaccato l’infisso, per i malviventi è stato facile girovagare in varie stanze, anche se la sirena dell’impianto di sicurezza gli ha messo fretta. Saliti al piano di sopra, hanno preso gli oggetti a portata di mano nelle camere ma senza metterle a soqquadro. Poi la fuga.

Advertising