Lavori in via Gavinana

da
Advertising

searchRimarrà a doppio senso di marcia anche dopo il restyling, con nuova illuminazione, marciapiedi rifatti, aiuole, verde pubblico. E’ il volto nuovo di via Gavinana, storica e centralissima strada di Altopascio che, in pratica costituisce un prolungamento di corso Cavour e di piazza Tripoli e che collega con la rotonda del viale Europa che sarà anch’essa risanata. Quindi una completa riqualificazione dell’area. L’investimento è cospicuo da parte della civica amministrazione, come conferma il vice sindaco ed assessore ai lavori pubblici Francesco Fagni che illustra l’intervento: “Si tratta di 350 mila euro divisi in due lotti, uno da 170 e uno da 180 mila per un’opera che restituirà decoro a quell’arteria, sia con un manto di asfalto nuovo, sia per il transito dei pedoni. Purtroppo – aggiunge il numero due di piazza Vittorio Emanuele – dovremo eliminare i pini attuali, alberi che presentano diverse criticità: in primis le loro radici hanno invaso il conglomerato bituminoso, creando avvallamenti e sconnessioni sulla banchina, ma anche perché possono costituire un pericolo durante eventi climatici avversi, con raffiche di vento impetuose che, come abbiamo visto nelle scorse settimane, possono determinare danni notevoli. L’ampiezza della sede stradale rimarrà invariata, anche se durante l’esecuzione dell’opera necessariamente avremo una senso unico alternato, poiché il cantiere (apertura prevista al massimo entro settembre) si sposterà prima su un lato, successivamente sull’altro. Avremo lampioni con una maggiore potenza di luce, pavimentazione in ciottolato, oltre ad una striscia in porfido e marmo. Il progetto prevede altre piante, magari più piccole”. Nel frattempo stanno partendo anche gli interventi per il nuovo look del centro di Marginone, con spazio adeguato di fronte alla chiesa.

Advertising