Mai fatta la rotonda al Turchetto, proteste

da
Advertising

Provincia e Comuni sul banco degli imputati. Rotonde realizzate a pioggia in vari punti del territorio, mai però all’incrocio sulla Romana in località Turchetto, al confine tra i Comuni di Altopascio, Montecarlo e Porcari. A riportare a galla l’argomento, sulla scorta dell’ultimo grave incidente di pochi giorni fa, è il consigliere comunale montecarlese di opposizione Stefano Nacchi che sui social commenta: “Sono esattamente 10 anni che lotto affinché al Turchetto all’altezza del supermercato Pam, venga realizzata una rotatoria che elimini la pericolosità. Abbiamo raccolto centinaia di firme, le abbiamo portate in provincia. Ci hanno risposto che compatibilmente con le risorse era loro priorità costruirla. Di rotatorie in questi 10 anni ne sono nate a decine, meno quella al Turchetto. Insieme al mio gruppo consiliare abbiamo interrogato varie volte l’amministrazione comunale per sollecitare Palazzo Ducale. Per la realizzazione c’era bisogno che Altopascio e Montecarlo, in minoranza approvassero una variante ai piani strutturali dei due Enti che prevedessero una rotatoria. Tutto questo mi sembra fantascienza – conclude Nacchi, – 10 anni di pericoli per gli automobilisti che ogni giorno rischiano la vita a transitare in quella zona dove ci sono già stati degli incidenti mortali. Tutti insieme, ognuno con le proprie idee, dobbiamo dire basta, è ora di risposte certe e veloci”.

Advertising