Vigili e carabinieri arrestano ladro d’auto

da
Advertising

carabinieri 2E’ stato processato e condannato a 1 anno e 3 mesi, nella mattinata di oggi ( lunedi 10 agosto 2015), il 25enne di Montecatini bloccato nella notte di sabato dalla polizia municipale di Altopascio che ha raccolto la segnalazione dei carabinieri relativamente a un tentativo di furto d’auto a poca distanza dal centro storico del paese.

Gli agenti, che stavano svolgendo l’abituale servizio notturno che da oltre 20 anni caratterizza l’attività quotidiana della polizia municipale altopascese, volta sopratutto alla prevenzione di questi atti di criminalità, hanno prontamente raggiunto il luogo segnalato con grande precisione dai carabinieri, allertati a loro volta dalla telefonata di un abitante che aveva notato movimenti sospetti in via Divisione Julia, una traversa di via Romana.

I due ladri, anche se l’arrestato ha in sede di interrogatorio dichiarato di non conoscere l’identità della persona che si trovava con lui, hanno provato a fuggire ma sono stati rincorsi dai due agenti. Dopo qualche secondo i due vigili sono riusciti a immobilizzarne uno, portandolo in caserma dove, in stretta collaborazione con i carabinieri, sono state espletate le formalità che hanno permesso al Tribunale di agire per direttissima, a poche ore dal compimento del reato.

Al 25enne montecatinese , pluripregiudicato , dopo la convalida dell’arresto e la scelta del rito abbreviato, è stata inflitta una pena detentiva di 1 anno e 3 mesi, da scontarsi a Montecatini, presso la propria abitazione.

Advertising