Sara D’Ambrosio: “Portiamo i Comics a Altopascio”

da
Advertising

searchPerché non portare qualche evento di Lucca Comics anche a Altopascio, per farne beneficiare le attività produttive, ad esempio? Lo chiede il capogruppo Pd Sara D’Ambrosio che chiede di emulare Capannori: “Ente chiuso. Il caso del Lucca Comics&Games è emblematico. Si tratta di uno dei più grandi eventi fieristici della Toscana, la più importante rassegna d’Europa nel settore del fumetto, dell’animazione e dei videogiochi. Nei giorni dei Comics la città di Lucca è invasa da decine di migliaia di persone, molti delle quali alloggiano anche nella Piana. E’ così difficile – argomenta D’Ambrosio – organizzare anche da noi alcuni eventi correlati alla grande rassegna lucchese? Il Comune di Capannori, con leale spirito di collaborazione, è riuscito a portare alcuni eventi del programma del festival internazionale del fumetto sul proprio territorio con tutte le ricadute positive che questo ha sull’immagine, sull’economia e sulla vitalità di Capannori. Qui non ci sono scuse: né patto di stabilità, né Renzi e nemmeno l’orco cattivo – chiude la D’Ambrosio – per il rilancio c’è bisogno di nuove idee, energie di un nuovo gruppo di amministratori che portino fuori questo Comune dall’inerzia e dall’isolamento, lavorando per creare sempre più opportunità di sviluppo.”

Advertising