Cinese fugge a controllo, inseguito dai vigili urbani, viaggiava su veicolo che non poteva circolare e senza aver mai conseguito patente

da
Advertising

searchAlla vista degli agenti della polizia municipale di Altopascio, un uomo a bordo di un autocarro si è innervosito parecchio e ciò non è sfuggito ai tutori dell’ordine i quali gli hanno intimato l’alt ma lui è fuggito, ne è scaturito un breve inseguimento. E’ accaduto in via Romea, nel centro della cittadina del Tau. La pattuglia pronto intervento dei vigili urbani che stava perlustrando il territorio con finalità di controllo e di prevenzione, attraverso l’ausilio dell’apparecchiatura Targa System che individua anomalie sui mezzi (ad esempio la mancata revisione o l’assenza di copertura assicurativa) ha scoperto che quel veicolo era in marcia ma che non avrebbe dovuto essere circolante in base a precedenti provvedimenti e sequestri. Inoltre il cittadino di origine cinese residente a Prato che si trovava al volante, dagli accertamenti eseguiti non aveva mai conseguito la patente di guida. Gli veniva contestata una sanzione di 2 mila euro ed il fermo del camioncino per il fatto che quest’ultimo non avrebbe potuto circolare, con denuncia all’autorità giudiziaria invece per il permesso di condurre mai acquisito.

Advertising