Matteo Tori interviene sulla piscina

da
Advertising

searchUna mozione in consiglio comunale e l’esposto alla Procura. Sono i due prossimi passi del consigliere di minoranza Matteo Tori, del gruppo Liberaltopascio, sulla vicenda della piscina. “Dopo le recenti disavventure giudiziarie, dopo aver sostenuto per 11 anni un progetto spregiudicato – scrive lo stesso Tori – la maggioranza insiste, rifinanzia la piscina con 1.630.000 euro derivanti dall’avanzo di amministrazione. È bene ricordare che l’avanzo di amministrazione non sono soldi avanzati ma già impegnati negli anni precedenti e non spesi. Liberaltopascio crede che sia giunto il momento di mettere fine ad una storia che è iniziata male, fatta di promesse, errori e sprechi e si debba interrompere immediatamente e definitivamente ogni tipo di rapporto con la ditta in questione, liberando le risorse vincolate per destinarle ad altre opere più necessarie come il nuovo palazzetto dello sport o, in alternativa, la nuova scuola media”.

Advertising