Discarica a Chimenti

da
Advertising

Una discarica…recidiva. Sì, perché era stata pulita tempo fa ma purtroppo l’inciviltà è ritornata a farla da padrona. Purtroppo i residenti devono protestare di nuovo per i cumuli di rifiuti riaffiorati quasi d’incanto in via Margine del Balzello, la diramazione di via del Maggino, in località Gelsa, a poche centinaia di metri da Chimenti e dalla via Romana, nel territorio di Altopascio. Plastica, bottiglie, scarti edili, sacchetti, cartoni, pezzi di elettrodomestici campeggiano in bella vista sulla strada, in una specie di piazzola che si è formata al confine con la carreggiata. A pochi metri appartamenti, villette a schiera, attività produttive, aziende. Malgrado questo però c’è da sottolineare che, specialmente durante le ore notturne, l’area è comunque abbastanza buia, anche se non si può certo definirla isolata: le abitazioni e le ditte si trovano a qualche decina di metri appena e quindi è evidente che i soliti ignoti, protetti dall’oscurità, approfittino della situazione quando le famiglie riposano e quando le imprese sono chiuse. “Chiediamo che venga sistemata la zona – commentano i cittadini, – perché potrebbe diventare una questione di igiene, nella speranza che certe situazioni non si ripetano. Qui è diventato un classico ormai. Forse sarebbe il caso di installare le telecamere anche in questo punto per scovare chi abbandona i rifiuti”.

Advertising