Arrivati gli arredi per la biblioteca

da
Advertising

EPSON DSC picture
EPSON DSC picture
Dalle 6 della mattina di mercoled gli operai del comune hanno alacremente lavorato per scaricare un bilico di arredamenti che serviranno per completare definitivamente il progetto complesso, importante, ambizioso che cambierà il volto del palazzo della biblioteca e del centro storico del paese di Altopascio.
Conclusi i lavori interni da qualche mese, la situazione era ferma a causa dei famosi vincoli di bilancio che sono stati superati grazie alle ultime disposizioni di fine anno. Tutto questo ha permesso all’amministrazione comunale di procedere con la gara che ha contentito l’arrivo dei materiali e quindi la prossima conclusione dei lavori.
“Nel più breve tempo possibile- spiega il sindaco di Altopascio Maurizio Marchetti- verranno montati gli arredi e quindi la struttura, che è stata migliorata sotto ogni profilo e, sopratutto, aumentata di oltre 600 metri quadri di superficie utile, verrà consegnata alla cittadinanza. Oltre a questo voglio sottolineare che la biblioteca diventa accessibile per tutti con la realizzazione di un moderno ascensore esterno , mentre prima per chi aveva problemi di deambulazione era molto complicato raggiungere i locali della biblioteca”.
Il progetto elaborato dall’amministrazione comunale insieme all’architetto Pietro Carlo Pellegrini ha avuto un importante riconoscimento da parte della Regione Toscana che ha concesso un finanziamento di 500mila euro ai quali sono stati sommati altri 350mila euro del comune per questo lavoro al quale, secondo le intenzioni del comune dovrà interessare altri locali del centro storico del paese

Advertising