Due gravi incidenti

da
Advertising

polizia_stradale_okDue gravi incidenti nell’arco di due ore sul territorio comunale di Altopascio. Il primo intorno alle undici, in via delle Cerbaie, a breve distanza dalla rotonda del viale Europa, con una donna di nazionalità cinese residente nella cittadina del Tau che a bordo della sua bicicletta, per cause in corso di accertamento, è entrata in collisione violentissima con un furgone condotto da un uomo di Perugia. Nell’impatto la ragazza ha addirittura sfondato con il capo il parabrezza dell’autocarro. Allertato il 118, sul posto è giunta l’ambulanza che ha trasportato la signora all’ospedale. Le sue condizioni sono gravi. Meno di due ore più tardi, all’incrocio tra via San Giuseppe e via dei Paoletti, scontro tra una BMW condotta da una donna altopascese che aveva nell’abitacolo anche il figlio di una decina d’anni e una Golf. Al volante dell’utilitaria tedesca, si trovava una trentacinquenne rumena, anche lei con prole, un neonato. Paura per i due minori. Anche qui intervento rapido dei soccorsi, con i bambini che per fortuna non avrebbero avuto gravi conseguenze nel sinistro, mentre le due conducenti sono state trasportate all’ospedale di Lucca per accertamenti, in condizioni abbastanza serie. In entrambi i casi sono intervenuti per i rilievi gli agenti della polizia municipale del comando di via Bientinese che hanno anche provveduto a regolare il traffico.

Advertising