PORCARI muore davanti alla madre a soli 34 anni –

da
Advertising

Porcari (LUCCA) –

SEGROMIGNO IN PIANO (CAPANNORI) – Stamani Segromigno in Piano si è svegliata con gli occhi della tragedia: quelli della madre di Michele, che ha visto morire il proprio figlio di 34 anni senza poter far niente. La donna ha subito chiamato il 118: “Venite, mio figlio sta morendo”. Ma i soccorsi sono stati inutili. L’ambulanza e lo staff medico della Croce Verde di Porcari, intervenuti nell’abitazione, hanno solo constatato il decesso del giovane, affetto da una cardiopatia congenita.
Alle 5 del mattino Michele ha avvertito dei dolori al braccio, si è alzato dal letto ed é andato in camera della madre. “Aiutami, mi sto sentendo male”. Nemmeno il tempo di finire la frase e il ragazzo si è accasciato a terra, morto, sotto lo sguardo disperato dalla donna. L’uomo è stata trasferito all’obitorio del Campo di Marte. Lo Muscio viveva in via don Emilio Angeli assieme ai genitori. La famiglia è originaria di Messina ma Michele era cresciuto qui e aveva fatto le scuole medie a Camigliano. Aveva da poco compiuto gli anni, ed era molto conosciuto nella zona anche in virtù della sua occupazione come barista in alcuni locali della Piana. Lascia i familiari e una compagna.

Fonte: Lo Schermo

Advertising