GROSSETO – Primo Piano – Ancora al lavoro i volontari della Protezione Civile Comunale

da
Advertising

Terremoto in centro Italia

Ancora al lavoro i volontari della Protezione Civile Comunale

Squadre di tecnici e amministrativi verificano l’agibilità degli edifici danneggiati dal sisma

Livorno 30 gennaio 2017 – La settimana scorsa è partito per l’Umbria un ulteriore gruppo di dipendenti comunali (in genere 3 tecnici e 1 amministrativo) che volontariamente si sono resi disponibili per un breve distaccamento lavorativo nei comuni terremotati.

Partiti con il coordinamento della Protezione Civile, anche loro si sono recati nel  comune di Monsampietro Morico (prov. di Fermo) per completare il lavoro iniziato dalle squadre precedenti, ovvero quello di verifica dell’agibilità degli edifici danneggiati dal sisma del 24 agosto e del 30 ottobre.

L’invio dei volontari del Comune di  Livorno è iniziato a novembre scorso  e nonostante le condizioni climatiche proibitive per la presenza massiccia della neve di questo periodo, i gruppi di lavoro hanno portato a termine la verifica di quasi 200 abitazioni.

Le verifiche tecniche di agibilità rappresentano un lavoro preliminare e fondamentale per la  richiesta dei contributi statali per la ricostruzione post sisma. Il Comune di Monsampietro Morico, grazie anche al contributo tecnico dei volontari livornesi, pubblicamente apprezzato dalla popolazione e dall’Amministrazione locali, risulta essere il primo e per adesso l’unico comune delle zone terremotate ad aver completato questa fase.

Qui sotto la fotogallery

Advertising