GROSSETO – Primo Piano – #GRF 17^ Giornata di Raccolta del Farmaco

da
Advertising

Sabato 11 febbraio, in 23 farmacie comunali e private

#GRF 17^ Giornata di Raccolta del Farmaco

Numerosi volontari del Banco Farmaceutico impegnati a raccogliere medicinali per chi versa in condizioni di povertà sanitaria

Livorno, 8 febbraio 2017 – Sabato 11 febbraio si svolgerà anche a Livorno, così come nel resto d’Italia, la XVII  Giornata di Raccolta del Farmaco. Numerosi volontari del Banco Farmaceutico (Fondazione onlus) saranno nelle farmacie che aderiscono all’iniziativa per invitare i cittadini a donare farmaci (quelli senza obbligo di ricetta) destinati alle persone che si trovano in situazione di indigenza e di povertà sanitaria.
E’ il terzo anno consecutivo che aderiamo alla Giornata di raccolta del farmaco per aiutare le persone che non hanno la possibilità di curarsi – ha dichiarato l’assessore al sociale del Comune di Livorno Ina Dhimgjini in sede di conferenza stampa di presentazione dell’iniziativa. “Ed ogni anno lo facciamo sempre con maggior convinzione, anche perché, come attestano i numeri, sale purtroppo  il numero degli indigenti e di chi non ha risorse per comprarsi nemmeno una semplice medicina per alleviare il dolore”. “Il mio appello è quello dunque di recarsi sabato in farmacia, nelle tante farmacie della città che aderiscono all’iniziativa, e donare un farmaco. I livornesi dimostrano sempre di avere un grande cuore e sensibilità nei confronti di chi ha bisogno. Lo scorso anno furono raccolti ben 1918 farmaci, quest’anno spero che la raccolta si ripeta”.

La Giornata di Raccolta del Farmaco vedrà anche quest’anno all’opera numerosi volontari del Banco Farmaceutico impegnati in 23 farmacie ( in città e fuori città) che esporranno la locandina dell’iniziativa. Muniti di pettorina i volontari  raccoglieranno farmaci ( i cosiddetti da banco) che verranno successivamente consegnati a 19 enti assistenziali, convenzionati con il Banco Farmaceutico. Saranno questi poi a distribuirli direttamente a chi ha bisogno.

Ecco l’elenco delle farmacie che hanno aderito all’iniziativa:  
COLLINE VIA DI SALVIANO 2
ACQUAVIVA VIA RICASOLI 1
DR. PIERINI  VIA MARX 25 (Stagno)
DEGLI OLEANDRI VIA DEGLI OLEANDRI 12/14
ABAGNALE SAS PIAZZA BERLINGUER 13 (Piombino)
MILIARDI VIA T.DI LORENZO 1 (Quercianella)
BIAGI VIA INDIPENDENZA 139 (Venturina)
GALENO VIA GRANDE 62
S. AGOSTINO VIALE DELLA LIBERTA’,34
BANDITELLA VIA CARLO PUINI,34
MODERNA VIA DEI BAGNI 30
COMUNALE 8 PIAZZA GRANDE 39
PELLINI VIA GRANDE 61
SAN VINCENZO VIA VITT. EMANUELE II, 37 (San Vincenzo)
COMUNALE 6 PIAZZA SARAGAT 8
BARONCINI VIA.GRANDE 8
DELLA SALUTE VIA GIOTTO 59
FARNETI VIALE CARDUCCI 197
COMUNALE 2 VIA SETTEMBRINI,41
GIOVANNETTI VIA MENTANA,8 (S. Pietro in Palazzi)
ALESSANDRI VIA MAGENTA,59
ATTIAS VIA MARRADI,2
MONTENERO VIA DELLE PIANACCE,11

L’elenco degli enti caritatevoli
CARITAS DIOCESANA   LIVORNO
CARITAS PARROCCHIA DEI SANTI PIETRO E PAOLO LIVORNO
FONDAZIONE “LUIGI SCOTTO” (CASA FAMIGLIA) COLLESALVETTI – STAGNO
ASSOCIAZIONE “SOLIDARIETA’ CON IL POPOLO SAHARAWI” LIVORNO
ASSOCIAZIONE “IL SIMBOLO” PIOMBINO
ASSOCIAZIONE “AMICI DELLA ZIZZI – ONLUS” LIVORNO – QUERCIANELLA
CENTRO DI SOLIDARIETA’ “LA STRADA” LIVORNO
OPERA SANTA CATERINA LIVORNO
CARITAS PARROCCHIA DI SANTA LUCIA  LIVORNO – ANTIGNANO
CENTRO CRISTIANO “FONTE DI VITA” – CHIESA EVANGELICA LIVORNO
CESDI – CENTRO SERVIZI DONNE IMMIGRATE LIVORNO
COOP. HUMANITAS SAN VINCENZO
FOND. APOSTOLICA LIVORNO
COOPERATIVA SOCIALE “ARNERA” LIVORNO
PARROCCHIA DI SANTA TERESA CALCUTTA LIVORNO
CORPO ITALIANO DI SOCCORSO DELL’ORDINE DI MALTA LIVORNO
PARROCCHIA DI SAN GIOVANNI BOSCO LIVORNO
ENTE SANTO SPIRITO LIVORNO
ASSOCIAZIONE P.A.V. – PRESENZA AMICA VOLONTARI – ONLUS LIVORNO – MONTENERO
 
Durante la Giornata di Raccolta del Farmaco ( sabato 11 febbraio) sarà attivo il seguente numero al quale rivolgersi per qualsiasi necessità o informazione 848800767.

Alcuni numeri
Sabato 11 febbraio la Giornata di Raccolta del Farmaco vedrà impegnate a livello nazionale 3600 farmacie che espongono la locandina della GRF; vi sarà possibile  acquistare un farmaco da banco da donare ai poveri  aiutati da più di 1.600 enti caritativi convenzionati  con Banco Farmaceutico che, nel 2016, hanno visto  crescere i propri assistiti del 37% (quest’anno gli assistiti sono più di 14.000) . Durante la GRF dello scorso anno  furono raccolti 353.851 farmaci per un  controvalore commerciale  pari a circa 2 milioni di euro. Ne hanno beneficiato  oltre 557.000 persone assistite dagli enti convenzionati. In 16 anni la GRF ( fu istituita nel 2000) ha raccolto oltre 4.100.000 farmaci per un controvalore commerciale di circa 24 milioni di euro. In  3 anni la richiesta di farmaci da parte degli enti convenzionati con Banco Farmaceutico è salita del 16%, a fronte del costante aumento degli indigenti assistiti: gli utenti complessivi, inoltre, sono cresciuti nel 2016 del 37,4% (nel 2016, gli enti sostenuti da Banco Farmaceutico hanno aiutato oltre 557mila persone, il 12% dei poveri italiani). Le difficoltà, infine, non riguardano solo i poveri: oltre 12 milioni di italiani e 5 milioni di famiglie hanno dovuto  limitare il numero di visite mediche o gli esami di accertamento per ragioni di tipo economico.  E’  quanto  emerge  dall’ultima  edizione  di  “Donare  per  curare:  Povertà  sanitaria  e  Donazione Farmaci”,  il rapporto  sulla  povertà  sanitaria  realizzato  da  Banco  Farmaceutico  in  collaborazione  con l’Osservatorio Donazione Farmaci.

La GRF si svolge sotto l’Alto Patronato della Presidenza della Repubblica, in collaborazione con Aifa, Cdo Opere Sociali, Federfarma, Fofi, Federchimica Assosalute e BFResearch. L’iniziativa è realizzata con il sostegno   di Intesa   Sanpaolo, Teva, Doc, EG EuroGenerici, Avvenire, TV2000, Mediafriends, Segretariato Sociale Rai e Pubblicità Progresso.

Advertising