LIVORNO Primo Piano – Reddito di cittadinanza locale: Roma Tre ne studier gradimento ed effetto anti-povert

da
Advertising

Livorno –


I risultati della ricerca entro giugno 2017

Reddito di cittadinanza locale: Roma Tre ne studier gradimento ed effetto anti-povert

L’innovativa esperienza livornese al centro di un’indagine del Dipartimento di Scienze della Formazione dell’Università capitolina

Livorno 31 gennaio 2017 – Il Reddito di cittadinanza locale diventa oggetto di uno studio scientifico che testerà i suoi effetti sulla condizione di vita di chi ne ha usufruito. Questo in sintesi il contenuto del protocollo d’intesa approvato oggi in Giunta e che sarà presto siglato con il Dipartimento di Scienze della Formazione dell’Università Roma Tre.

Lo studio, che farà parte di un più vasto progetto denominato “Teorie e Prassi della Valutazione delle Misure di Contrasto della Povertà in Italia”, contribuirà a chiarire l’impatto sociale che le misure locali di contrasto alla povertà hanno sulle persone e inoltre consentirà di vagliarne eventuali sviluppi futuri.

“L’interesse dimostrato dal mondo accademico alla nostra azione sul reddito di cittadinanza locale – dichiara l’assessore Dhimgjini – è la riprova che il nostro esperimento, portato avanti con convinzione e determinazione, ha maturato nella coscienza delle persone, non soltanto livornesi, la consapevolezza che le misure di contrasto alla povertà sono divenute un’azione necessaria e socialmente rilevante. Sono adesso curiosa di vedere i risultati di questo studio scientifico per capirne fino in fondo le potenzialità future. Ringrazio quindi pertanto fin da ora Roma Tre per la loro preziosa collaborazione.”

A conclusione (i risultati saranno pronti entro giugno 2017), Comune e Università concorderanno modi e tempi per rendere pubblici gli esiti della ricerca.

Advertising
Advertisements