ALTOPASCIO Derby in famiglia in casa Martini Adami – Sport

da
Advertising

Altopascio (LUCCA) –

Situazione praticamente intatta rispetto alla settimana precedente. Le abbondanti piogge della scorsa giornata di campionato hanno fermato sei gare su otto. Si è giocato soltanto sul sintetico di Altopascio nella sfida dei tanti ex (Michelotti, Passèra) e a Montecalvoli, dove il San Filippo di Bacci si è conquistato importante risultato in chiave salvezza, allungando sulle dirette rivali.

Tutto intatto quindi in vetta, dove Gorfigliano e Marginone sono appaiate in testa con una partita in meno da giocare. Il Marginone di Maino riceve il Montecalvoli e farà affidamento su Tocchini in attacco e su Ricci, Renzo Frateschi e Vitelli in mezzo al campo. Proprio quest’ultimo, ex Monsummano, è l’acquisto del mercato di riparazione per una formazione che crede sempre di più al ritorno in prima categoria.

Il Gorfigliano farà visita al Cascine senza Gianluca Billi in difesa. Atletico LuccaTau Calcio sarà una sfida dal sapore particolare per Moretti: il tecnico rossonero è un ex che vuole portare l’Atletico Lucca ai play offs. Derby in famiglia in casa Martini Adami. Il portiere del Molazzana, Michele, spera di fermare il fratello Riccardo, attaccante del Pontecosi capace di realizzare reti a grappoli e che non si vuole fermare nemmeno davanti al maggiore estremo difensore. Molazzana che dovrà fermare, oltre a Riccardo Martini Adami, anche altri elementi di valore quali Lunardi e Ruocco, capaci di impreziosire con velocità e tecnica le geometrie imposte

da mister Roberto Bacci. Il quadro completo della quinta giornata di ritorno: Orentano – Aquila S. Anna, Cascine – Gorfigliano, San Filippo – Gallicano, Barga – Luccasette, Corsagna – Pieve San Paolo, Molazzana – Pontecosi, Marginone – Montecalvoli, Atletico Lucca – Tau Calcio. (m.c.)

 

Fonte: Il Tirreno

Advertising