[LUCCA E PROVINCIA] Rotatoria sotterranea tra via di Tiglio e via Romana; sopralluogo tra pochi giorni

da
Advertising

Rotatoria sotterranea tra via di Tiglio e via Romana; sopralluogo tra pochi giorni

LUCCA – Una rotatoria sotterranea per attraversare i passaggi a livello di via di Tiglio e della via Romana senza doversi più fermare alle barriere. Non è solo fanta-viabilità perchè le Ferrovie dello Stato si sono dette interessate al progetto e la prossima settimana è in programma un sopralluogo per verificare la fattibilità dell’idea.

Il piano, che al momento è solo allo stato potenziale (il rendering, solo esemplificativo, è stato realizzato dalla nostra redazione), è stato accennato dall’assessore Marchini nel corso dell’assemblea di martedì sera.

Questa è la zona di san Filippo in cui la ferrovia taglia la via Romana, in alto, e la via di Tiglio, in basso. L’idea è quella di realizzare delle bretelline che corrono ai lati della ferrovia e che si inoltrano verso la rotatoria che appunto verrà realizzata sotto la ferrovia.

Attraverso questa viabilità l’automobilista che percorre ad esempio via di Tiglio svolta sulla bretellina, gira alla rotatoria e si reimmette in via di Tiglio evitando il passaggio a livello. La stessa cosa ovviamente è possibile sulla Romana ed è ipotizzabile anche l’interconnessione tra le due strade.

La prossima settimana si dovrebbe sapere qualcosa di più sull’effettiva fattibilità del progetto. Poi bisognerà vedere se il Comune vorrà effettivamente realizzarlo. E cosa ne pensano i lucchesi.

 

Fonte: NoiTv

Advertising