[REGIONE UMBRIA] INFRASTRUTTURE: “FARE CHIAREZZA SUL FUTURO DELLO SVINCOLO DI SCOPOLI” – NEVI (FI) ANNUNCIA UNA INTERROGAZIONE …

da
Advertising

Il capogruppo di Forza Italia all’Assemblea legislativa, Raffaele Nevi, annuncia la presentazione di una interrogazione alla Giunta per sapere “quali iniziative la Regione intenda mettere in atto per evitare la nefasta conclusione della vicenda dello svincolo di Scopoli”. Nevi ricorda che “l’Assemblea legislativa, a fine 2015, ha approvato una mozione che impegnava la presidente Marini ad “adottare ogni iniziativa finalizzata a scongiurare la mancata realizzazione dello svincolo di Scopoli sulla SS-77”.

(Acs) Perugia, 15 febbraio 2017 – “Sullo svincolo di Scopoli va in scena l’ennesima dimostrazione di quanto inconsistente sia il peso, a Roma, della presidente Catiuscia Marini e della sinistra umbra in generale”. Lo dichiara il capogruppo di Forza Italia all’Assemblea legislativa, Raffaele Nevi, annunciando la presentazione di una interrogazione in merito all’infrastruttura viaria.

Nevi evidenzia che “nel silenzio più totale delle istituzioni locali e regionali e in barba alla mozione approvata (https://goo.gl/94hBzk) dall’Assemblea legislativa il 3 novembre 2015 (con 16 voti favorevoli e solo l’astensione del M5S) il Governo nazionale ha annunciato che lo svincolo non verrà realizzato. Una decisione, comunicata soltanto grazie all’interrogazione parlamentare dell’onorevole Laffranco, che ignora dunque l’atto di indirizzo dell’Assemblea che “impegnava la presidente Catiuscia Marini ad ‘adottare ogni iniziativa finalizzata a scongiurare la mancata realizzazione dello svincolo di Scopoli sulla SS-77, interessando del problema anche il ministro e a riferire sugli esiti degli incontri all’Assemblea legislativa per gli atti conseguenti a tutela, anche normativa, delle opportunità di un’area fondamentale dell’Umbria’”. MP/

Fonte: Regione Umbria

Advertising