[REGIONE UMBRIA] SANITÀ: “PERCHÉ I DIPARTIMENTI DI PREVENZIONE DI ASL 1 E ASL 2 SONO STATI ORGANIZZATI DAI DUE RISPETTIVI DIRET…

da
Advertising

(Acs) Perugia, 16 febbraio 2017 – Il consigliere regionale Sergio De Vincenzi (Rp) annuncia un’interrogazione alla Giunta per sapere “perché i direttori delle due Asl umbre abbiano organizzato i rispettivi Dipartimenti sanitari di prevenzione in maniera differente, soprattutto per quanto riguarda la salute animale, mentre da anni si parla di omogeneizzare i servizi su tutto il territorio regionale”.

“Se c’è un contesto che necessita di attenzione – secondo De Vincenzi – questo è proprio quello della prevenzione, perché la sicurezza alimentare è fondamentale per la salute e i controlli della filiera agroalimentare sono sempre più difficili da effettuare per la scarsità delle risorse a disposizione e per l’organizzazione del personale. Spesso sono dei medici precari, come è emerso nelle audizioni che abbiamo svolto con i rappresentanti dell’intersindacale medica, a dover fronteggiare pericoli che vanno dalle frodi alimentari alle infiltrazioni mafiose. In questo quadro, i direttori delle Asl 1 e 2 hanno deciso di gestire in maniera diversa l’organizzazione dei servizi di prevenzione, rendendo ancora più difficile capire quali siano gli standard organizzativi, che non sono quelli che derivano dal patto per la salute”. PG/

Fonte: Regione Umbria

Advertising