[Lucca] lucca – tentata truffa per incidente inesistente, richiesta danni alla madre

da
Advertising

Lucca –

in data odierna, al termine di una veloce e delicata attività di indagine condotta dai militari della Stazione CC di Lucca,
con il supporto del Nucleo Investigativo, veniva deferita in stato di libertà FANI Rosa (cl. 84) di origine casertana,
residente a Napoli, nullafacente, pregiudicata, per tentata truffa.carabinieri-4
La donna, preannunciata da una telefonata effettuata da due complici (in corso di identificazione) spacciatisi per “avvocato” e “maresciallo dei Carabinieri”,
si presentava presso l’abitazione di una anziana lucchese, chiedendo l’importo di 4.000,00 euro, quale “risarcimento” per un incidente stradale con feriti,
ovviamente mai avvenuto, causato dalla figlia. Immediati accertamenti e successivi sviluppi investigativi permettevano di individuare la suddetta FANI,
che veniva riconosciuta dalla parte offesa. NORM e Stazione CC di Lucca, stanno verificando eventuali responsabilità della giovane donna,
in casi simili registrati nel corso degli ultimi mesi in questo territorio. Gli accertamenti sono tuttora in corso. Saluti.

Fonte Verde Azzurro

Advertising