Firenze Premio Nazionale i Profumi di Boboli 2016 – Fragranze di fieno

da
Advertising

Si è concluso presso la biblioteca delle Oblate il premio nazionale “I profumi di Boboli 2016 – Fragranze di Fieno”. Un premio che è stato presentato presso la sede del quartiere 2 a Villa Arrivabene dal Presidente Michele Pierguidi assieme a Leander Moroder, direttore dell’istituto Ladino “Micurà de Rù” che ha portato in dono alla biblioteca delle Oblate il Dizionario Italiano-Ladino recentemente pubblicato.

“Siamo lieti di aver ospitato questa bella manifestazione ed il premio Profumi di Boboli. Come quartiere 2 – ha sottolineato il presidente Michele Pierguidi – siamo sempre aperti a questo tipo di eventi culturali ed a tutto quello che è bellezza come può essere una fragranza profumata”.

Una giuria, composta dai titolari di alcuni delle più rinomate erboristerie fiorentine: Antica Erboristeria Gremoni, Erboristeria San Simone e Antiche Profumerie Palazzo Vecchio hanno selezionato sei fragranze finaliste ed hanno scelto il profumo vincitore attraverso un lavoro minuzioso e sagace volto a cogliere quel particolare in più che fa la differenza. La fragranza vincitrice sarà prodotta in cento esemplari da 50 ml e sarà venduta presso le Antiche Profumerie Palazzo Vecchio del maestro profumiere Giovanni Di Massimo, presidente della giuria.

A conclusione della cerimonia si è svolta una performance teatrale inedita e straordinaria realizzata per l’occasione da Simon Kostner, attore, regista e scrittore di teatro della Val Badia nella sala Conferenze della Biblioteca delle Oblate. (s.spa.)

 

Fonte: Comune di Firenze

Advertising